Rendere Sicura una Rete WiFi

Al giorno d’oggi, sempre più di tende ad utilizzare una rete wireless per poter accedere ad internet e a tutte le sue funzionalità. Tuttavia, è sempre utile garantire un livello minimo di sicurezza per la rete, anche quando attacchi esterni sembrerebbero impossibili.

Impostare un livello di protezione minima per la propria rete wireless è, in realtà, una operazione abbastanza semplice. Tutti gli access point, infatti, consentono l’accesso alla rete solo mediante inserimento di una apposita password. Per collegare un computer attraverso una rete protetta, in questo modo, basta sapere questo.

Se, però, si vuole collegare alla rete qualche dispositivo, magari un pò arretrato, allora bisogna prestare un pò di attenzione ai tipi di protezione che questo stesso supporta: infatti alcuni dispositivi, supportano solando la protezione WEP, la più debole, e non le più evolute WPA o WPA2. Non tutti i router supportano i vari protocolli e quindi è importante scegliere quello giusto.

Alcuni router hanno poi funzionalità di sicurezza avanzate, come la gestione degli accessi. Per maggiori informazioni sugli elementi da tenere in considerazione nella scelta è possibile leggere questa guida sul sito Modemrouterwifi.com.

Inoltre, è importante ricordare che lasciare una rete Wi-fi completamente non protetta può diventare un rischio piuttosto grosso: se qualcuno dall’esterno dovesse riuscire a collegarsi e a combinare qualche guaio in rete, parte della responsabilità potrebbe essere retribuita a voi, che comunque avete fornito il mezzo di comunicazione senza proteggerlo.

Oltre, però, alla password, che in alcuni casi risulta un rimedio non efficace, è necessario aumentare la sicurezza. Per farlo, sarà necessario l’utilizzo del MAC, Media Access Control, ovvero una specie di numero di targa che viene registrato all’interno dell’hardware in ogni apparecchio in grado di connettersi alla rete. Questo numero è univoco a livello mondiale: questo significa, infatti, che non esistono due computer con lo stesso codice.

Visto che il numero MAC viene trasmesso nei pacchetti dati che un pcscambia con la rete, è possibile far si che il router accetti di veicolare solo i dati provenienti o indirizzati da e verso macchine ilcui indirizzo MAC sia stato preventivamente autorizzato. Questo,quindi, garantisce una protezione molto elevata, nonostante sia scomodoperchè ogni computer dovrà richiedere l’esplicita autorizzazione.

Rendere Sicura una Rete WiFiultima modifica: 2016-06-10T08:45:23+02:00da sitoutile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento